Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale
Passa a livello superiore
Accesso

Profilo Italia

 

Immucor Inc., fondata nel 1982, svolge un ruolo fondamentale nel
mercato trasfusionale e garantire la sicurezza dei pazienti in tutto il mondo.
La nostra azienda offre una linea completa di sistemi automatizzati e di reagenti per uso manuale che rileva ed identifica alcune caratteristiche del sangue prima della trasfusione, oltre a fornire software innovativi che permettono di acquisire maggiore efficienza e produttività nel laboratorio trasfusionale.
Il nostro obiettivo è quello di migliorare la qualità dei test pre-trasfusionali sviluppando sistemi di automazione per la Medicina Trasfusionale: un percorso iniziato nel 1998 e verso cui continuiamo costantemente ad investire.

 

Offriamo una linea completa di strumenti automatizzati per soddisfare tutte le esigenze dei nostri clienti: centri trasfusionali ospedalieri, centri per la donazione del sangue e grandi laboratori clinici.
 
Immucor può vantare una storia all’insegna dell’innovazione volta al miglioramento della Medicina Trasfusionale. La nostra tecnologia brevettata Capture®  ha ricevuto la prima autorizzazione al commercio nel 1986. Questa tecnologia in fase solida consente screening anticorpali e identificazione di anticorpi irregolari, attraverso un metodo standardizzato e di facile utilizzo, rivelando, inoltre, una sensibilità senza paragoni.

 

Questa tecnologia in micropiastra si adatta perfettamente a piattaforme automatizzate.
Immucor ha iniziato a rivoluzionare l’industria delle banche del sangue introducendo l’automazione completa nel 1998 con ABS2000, il primo strumento sul mercato per la tipizzazione eritrocitaria e lo screening anticorpale in possesso dell’approvazione FDA (Food and Drug Administration) americana.
 
In seguito abbiamo continuato ad investire nello sviluppo dell’automazione presentando sul mercato Galileo®, Echo® e NEO® tra il 2002 e il 2010.
 
Echo, presentato nel 2007 dopo l’approvazione FDA, è progettato per migliorare l’efficienza dei Centri di medie e piccole dimensioni. NEO disponibile sul mercato dal 2010, rappresenta il sistema completamente automatico a maggiore produttività per la tipizzazione eritrocitaria e la ricerca di anticorpi irregolari.
Sia Echo che NEO sono caratterizzati da un ampio menu di test, accesso continuo e funzionalità STAT, per meglio adattarsi alla routine dinamica del laboratorio.
 
Nel 2008 abbiamo inoltre investito in quello che riteniamo essere il futuro della medicina trasfusionale - l’immunoematologia molecolare – con l’acquisizione di BioArray Solutions.
BioArray è un azienda all’avanguardia nello sviluppo della tipizzazione del DNA a scopo trasfusionale. Siamo convinti che l’immunoematologia molecolare rivoluzionerà l’industria del settore mantenendo come obiettivo il miglioramento della medicina trasfusionale.
Ad oggi stiamo lavorando allo sviluppo di uno strumento automatizzato di nuova generazione che catalizzerà il sempre crescente utilizzo di questa stimolante tecnologia.
 
Crediamo che l’automazione sia un passaggio fondamentale per migliorare l’operatività dei Centri Trasfusionali e delle Banche del Sangue e per aumentare la sicurezza dei pazienti.
La strategia di automazione è il cardine del nostro successo. Siamo costantemente  impegnati a garantire che questa strategia avvantaggi i nostri clienti, i dipendenti, e, fondamentalmente, i pazienti.